Tracksan e Checksan di SAIT la soluzione per l’applicazione del nuovo Regolamento Europeo in fatto di marcatura CE dei sanitari.
Il 1° Luglio 2013 è entrato in vigore in tutta Europa il Regolamento Europeo 305/2011, immediatamente esecutivo, senza la necessità di recepimento da parte degli stati membri, come previsto per le Direttive Europee
Le principali novità, rispetto alla precedente Direttiva 89/106/CE che è stata abrogata, riguardano la modifica dell’etichettatura e l’introduzione della Dichiarazione di Prestazione  o DoP
Quindi per ciascun prodotto, il test del prototipo anche se autocertificato, dovrà essere effettuato con la necessaria accuratezza e precisione, compilando la dichiarazione di prestazione
L’etichetta dovrà riportare, sempre per ciascun prodotto, molte delle indicazioni, ma differenti da prodotto a prodotto
Sait ha la soluzione per questo problema, con l’utilizzo dei macchinari di test della famiglia checksan e con l’utilizzo del sistema di tracciabilità ed etichettatura tracksan,  basato su codice a barre,  è già da oggi possibile avere risposte concrete a questo tipo di problematica